giovedì 26 novembre 2020

A Rimini la 13° edizione di Amarcort Film Festival

 Si sta svolgendo a Rimini la 13° edizione di Amarcort Film Festival, uno degli eventi più importanti sul panorama nazionale dedicati ai corti cinematografici.

L’edizione di quest’anno sarà online e in streaming ma sicuramente con un programma molto intenso e importante a partire dal 24 novembre fino al 13 dicembre.

Quest’edizione vede, per la prima volta, un comitato d’onore composto da importanti personalità del cinema e della cultura come i registi Gianfranco Angelucci e Alessandro Benvenuti, il drammaturgo e regista Ugo Chiti, la regista e nipote del regista riminese Francesca Fabbri Fellini, il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, il critico cinematografico Maurizio Porro, il regista e critico cinematografico Mario Sesti, la star internazionale Donald Sutherland e l’attrice Milena Vukotic.



Tutti i giorni del festival ci saranno le proiezioni dei finalisti delle 8 sezioni del concorso:
– Amarcort, sezione principale che prende il nome dal festival ed è dedicata ai cortometraggi italiani e stranieri;

– Gradisca, sezione dedicata a cortometraggi italiani e stranieri sotto i 5 minuti;

– Rex, per i cortometraggi italiani e stranieri di animazione;

– Fulgor, dal nome dello storico cinema riminese che comprende i cortometraggi emiliano-romagnoli;

– Aldina, sezione rivolta alle scuole di cinema;

– Gironzalon, dedicata ai cortometraggi sperimentali;

– Cantarel, dedicata ai videoclip musicali.

Quest’anno si è aggiunta una nuova sezione

– Home Made Movie, che Amarcort Film Festival ha aggiunto per ospitare tutti i cortometraggi realizzati durante il periodo del lockdown e quindi fatti in casa. 

Domenica 13 dicembre, sempre in modalità on line, ci sarà l’appuntamento con la premiazione del concorso che quest’anno ha visto la partecipazione di oltre 1200 cortometraggi provenienti da 97 paesi del mondo. 

Amarcort Film Festival quest’anno non poteva non festeggiare con Rimini e il mondo un grande anniversario: i cento anni dalla nascita di Federico Fellini al quale il festival è ispirato. Ma i Centenari che celebrerà il Festival sono ben 5: oltre a Fellini, quello dedicato al suo amico e sceneggiatore Tonino Guerra, ad Alberto Sordi, interprete del suo film “Lo sceicco bianco” e inoltre i cento anni di Franca Valeri, recentemente scomparsa e l’anniversario della nascita del grande scrittore per l’infanzia Gianni Rodari.

L’appuntamento clou sarà sabato 12 novembre, dove dal Grand Hotel di Rimini sarà allestito un set che ospiterà le dirette con ospiti prestigiosi. 
Nella giornata dedicata a Fellini e Guerra sarà ospite Francesca Fabbri Fellini che presenterà il suo ultimo cortometraggio “La Fellinette” insieme al cast in cui spiccano i nomi d Milena Vukotic, Sergio Bustric, Ivano Marescotti. 

Sabato 12 dicembre sarà anche la giornata della premiazione di “Un felliniano nel mondo” che quest’anno andrà al grande illustratore e fumettista Milo Manara che disegnò le sceneggiature di Fellini “Viaggio a Tulum” e “Il viaggio di G. Mastorna”, oltre che la locandina del film “La Voce della Luna”, a cui Amarcort Film Festival quest’anno è dedicato.

Qui trovate il programma completo di Amarcort Film Festival 2020

http://www.amarcort.it/programma.html

(A seguito delle restrizioni, gli appuntamenti in avverranno in streaming. Il programma potrebbe subire variazioni.)

mercoledì 11 novembre 2020

Un tuffo a... Lisbona, São Paulo, Setubal

QUESTIONARIO


Prima di iniziare lo studio della lingua e della cultura italiana vi presentiamo questo breve questionario: gli insegnanti possono proporlo nelle loro classi per conoscere meglio i propri studenti e i loro interessi
.
Per i principianti assoluti di lingua portoghese, ecco la  traduzione a cura della Professoressa Debora Ricci
 
Já estudou a língua italiana?
sim não
Se sim, aonde e durante quanto tempo?

Porque estuda italiano?
porque é útil para os meus estudos
porque amo a cultura italiana
porque é útil para o meu trabalho
para falar com os amigos italianos
para viajar em Italia
_____________________

Quais são os seus objectivos? 
falarem italiano
comunicar em situações do dia a dia
ler jornais, revistas ou livros
conhecer a linguagem comercial
perceber a televisão italiana
escutar radio e musica
escrever cartas e mails
_____________________

O que lhe interessa mais na cultura italiana?
historia e arte
a gastronomia
a literatura
a musica
a moda
o cinema

Para si é mais importante aprender a....
falar e comunicar
escrever textos e cartas
perceber a oralidade
ler jornais e livros

Quais entre estas actividades preferia ter na aula

escutar e ler diálogos em voz alta
assistir a explicações de gramatica
fazer exercicios de gramatica
ler textos de literatura
ler artigos em revistase jornais
escrever cartas e composições

escrever textos ditados
traduzir textos literarios



Risultati immagini per bandiera brasiliana immagini