sabato 29 settembre 2012

REALITY di Matteo Garrone



Arriva nelle sale italiane Reality, il film di Matteo Garrone che ha vinto il Gran Prix a Cannes.

Dopo il successo di Gomorra, tratto dal celebre romanzo di Roberto Saviano e premiato a Cannes con il Gran Prix della Giuria,  Matteo Garrone è diventato uno dei registi italiani di maggiore fama internazionale. Quattro anni dopo torna con Reality, che nuovamente presentato in concorso sulla Croisette, ha bissato il successo con un altro Gran Prix assegnatogli dalla giuria presieduta da Nanni Moretti.

Reality
è la storia di Luciano, un pescivendolo napoletano che decide di partecipare alle selezioni per il Grande Fratello, e che finisce con il perdere progressivamente il senso della realtà. Una scrittura ambiziosa che ci presenta un tema molto moderno, il senso dell’individualità in un mondo immerso nelle immagini costruite ad arte dai media. Lo stile di Garrone è indiscutibile e sarà interessante vederlo ancora alle prese con Napoli e i suoi abitanti. Tra le curiosità, la vicenda dell’attore protagonista, Aniello Arena, che è di formazione teatrale ma che esercita la sua arte in una compagnia di carcerati, dovendo scontare l’ergastolo.

Nessun commento:

Posta un commento